Il Salone Programma di Giovedì 28 gennaio
stampa la pagina invia il link ad un amico
 

Programma di Giovedì 28 gennaio

Il programma scientifico della “due giorni” si articolerà in:

  • un Forum di Apertura nel quale verranno presentate le tesi in discussione
  • un Forum di Chiusura nel quale verranno dibattute le proposte
  • una serie di workshop tematici, tavoli di lavoro e tavole rotonde
8.30 - 9.00 Registrazioni e caffè di benvenuto
offerto da Lavazza
9.00 - 11.00 Forum di Apertura
"Economia, Etica, Equilibrio sociale: nuovi paradigmi per la società post-crisi”
11.00 - 11.30 A tu per tu con “Esperienza Italia”
Presentazione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia
11.30 - 12.30 Workshop
“Soluzioni ed esperienze per gestire l’impresa”
a cura di IBM
12.15 - 13.15 Workshop
“Il Risk Management nelle PMI”
a cura di Reale Mutua
14.00 - 16.30 Tavola Rotonda
"Galassia Turismo: come rimettere in orbita l'Italia con il contributo della professionalità delle donne"
promossa da Donne nel Turismo e Federalberghi
14.30 - 16.30 Tavolo di Lavoro
"Donne leader, destinazione CdA”
in partnership con PWA
16.00 - 16.30 A Tu per Tu con
"Imprese di donne"
Carla Perrotti e la Desert Therapy
16.30 - 18.00 Tavola Rotonda
"GammaDonna/10 e Lode: storie di straordinaria imprenditoria”
18.00 - 19.30 Tavolo di Lavoro
"Professionalità, valori etici e strumenti per ridare credibilità al mondo finanziario”
in collaborazione con la Fondazione CRT
21.00 - 23.00 Conservatorio G. Verdi
Concorso GammaDonna/10 e Lode: serata di Premiazione e Concerto Omaggio a Astor Piazzolla
Orchestra Filarmonica di Torino
Brindisi offerto da Martini
e cioccolatini offerti da Sublime
Iscrizione alla serata obbligatoria sul sito, fino ad esaurimento posti

Gli interpreti
Frutto del lavoro appassionato e costante di Sergio Lamberto, primo violino dell’OFT e animatore indiscusso della formazione, Gli Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino hanno ormai raggiunto una meritata autonomia.
Senza venir meno al loro ruolo di cuore pulsante dell’intera orchestra, quando si esibiscono in modo indipendente riflettono al meglio lo spirito, il calore e l’intelligenza musicale del loro fondatore.
I solisti con i quali hanno collaborato, il pubblico e la critica riconoscono nelle loro esecuzioni la fondamentale attenzione al dettaglio, ma anche l’allegria e la partecipazione emotiva che caratterizza ogni concerto, segno tangibile del piacere che ogni membro del gruppo prova nel fare musica.
Le esibizioni degli Archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino sono sostenute dalla Fondazione CRT e dalla Fondazione Giovanni Goria.
 
 
 
archivio
Video conferenza stampa 2009
Palazzo Chigi
GammaDonna