Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su news ed eventi


GammaDonna: 8 anni di storia

 
Flash News
stampa la pagina invia il link ad un amico
 

Flash News

27 settembre 2014
A TORINO IL SUMMIT DEI PORTATORI SANI DEL GENE DEL CAMBIAMENTO

Il 2 ottobre, ancora una volta, Torino vestirà i panni della “Città Laboratorio” e ospiterà un’intensa giornata di lavori con i protagonisti dell’economia creativa del nostro Paese.

Ad aprire il Salone GammaDonna i 6 casi selezionati, tra le candidature pervenute da tutta Italia, come i più rappresentativi “portatori sani di cambiamento” nel panorama imprenditoriale.
6 nuove modalità di fare impresa, in cui l’innovazione si coniuga con la capacità di lavorare in squadra, attivare reti e relazioni di business trasversali, attingere alle nuove frontiere del marketing e della comunicazione. Sempre più tecnologia, in un contesto dove le persone e la creatività tornano ad occupare un ruolo centrale.
Ecco chi sono.

  • De-LAB (Lucia Dal Negro) che realizza progetti di filantropia strategica per imprese nel settore dell’innovazione sociale e del business inclusivo;

  • Cy-Cast (Valeria e Sara Castellino), che affronta il settore dell’ICT da una prospettiva insolita per realizzare e promuovere progetti dedicati al web a 360°;

  • Gnammo (Walter Dabbicco), il più grande portale italiano dedicato al “social eating”;

  • Orange Fiber (Enrica Arena) che sviluppa tessili innovativi per la moda partendo dagli scarti agrumicoli;

  • Social Seed (Giulia Sateriale) che favorisce percorsi di innovazione sociale, offrendo servizi di accelerazione e mentoring;

  • Leeloo (Francesca Romana Gigli), società tutta al femminile che studia prodotti di comunicazione con finalità sociali ed ambientali.

A seguire interverranno alcuni dei più importanti nomi dell’economia creativa nostrana, tra i quali spiccano Matteo Sarzana (Zooppa), Gianluca Dettori (dPixel), Andrea Di Benedetto (3logic MK), Aurelio Balestra (ToolBox), Giancarlo Rocchietti (Club degli Investitori), Angelo Rindone (Produzioni dal Basso), Alice Valenti (Uber) e Claudio Bedino (Starteed).


Con oltre cinquanta “colleghi” porteranno la propria esperienza ai quattro laboratori pomeridiani sui temi caldi della Sharing Economy (la condivisione come fattore di sviluppo economico), della Social Innovation (innovazione sociale e sostenibilità ambientale come motore d’impresa e di creazione di valore), della Digital Economy (le nuove tecniche di fabbricazione e vendita), ma anche sulle forme di finanziamento innovativo, come il crowdfunding e la moneta complementare (investimenti, know-how e network).


La chiusura della giornata è affidata al Workshop su come "Comunicare il R-Innovamento: ‘segreti’ e regole del gioco" (ore 16.30-18.00), con le testimonianze di aziende del calibro di Aurora, BasicNet, Ferrino, Microsoft, Acqua Sant’Anna, Studio Torta e Vodafone: un incontro dal format inconsueto ed innovativo in cui i protagonisti sveleranno strumenti innovativi e qualche trucco per fronteggiare le sfide future.

<a href="http://www.gammadonna.it/gammadonna_2014/ita/mod_iscrizione.php"_blank">ISCRIZIONI QUI</a>





<< torna indietro