Associazione GammaDonna
  • 1 GammaDonna è una piattaforma aperta ad iniziative volte a favorire lo sviluppo della risorsa donna e dei giovani nel mondo del lavoro e dell'impresa.
  • 2 GammaDonna è un'occasione di confronto e networking sul piano nazionale ed internazionale.
  • 2 GammaDonna è un laboratorio di proposte per il miglioramento della qualità del lavoro e della vita.
  • 2 GammaDonna è un luogo di dialogo e di scambio con tutte le controparti in un'ottica di recupero di ricchezza nazionale.
  • 2 GammaDonna è un'occasione preziosa per riflettere sulle potenzialità di talento e di energie di donne e giovani.
  • 1 GammaDonna è una piattaforma aperta ad iniziative volte a favorire lo sviluppo della risorsa donna e dei giovani nel mondo del lavoro e dell'impresa.
  • 2 GammaDonna è un'occasione di confronto e networking sul piano nazionale ed internazionale.
  • 2 GammaDonna è un laboratorio di proposte per il miglioramento della qualità del lavoro e della vita.
  • 2 GammaDonna è un luogo di dialogo e di scambio con tutte le controparti in un'ottica di recupero di ricchezza nazionale.
  • 2 GammaDonna è un'occasione preziosa per riflettere sulle potenzialità di talento e di energie di donne e giovani.
  • 1 GammaDonna è una piattaforma aperta ad iniziative volte a favorire lo sviluppo della risorsa donna e dei giovani nel mondo del lavoro e dell'impresa.

CHIUSO IL 9° GAMMAFORUM DELL'IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

È Betta Maggio con U-Earth Biotechnologies la vincitrice del Premio GammaDonna 2017.

L'annuncio è stato dato nel corso del 9° GammaForum, evento che dal 2004 porta alla luce le realtà più innovative e rappresentative della vitalità imprenditoriale del Paese, affinché siano di esempio e stimolo per altre imprenditrici e giovani imprenditori. Tema portante dell’edizione 2017: “Intelligenze e competenze nuove per fare impresa nell’era digitale”.

L’ideatrice di U-earth, sistema che cattura e digerisce – attraverso l’utilizzo di batteri naturali – ogni tipo di inquinamento atmosferico, è stata scelta tra le 6 finaliste da una Giuria di esperti costituita, tra gli altri, da Riccardo Luna, Gianluca Dettori, e Mariarita Costanza. Contenuto innovativo, potenzialità di crescita, valore "morale" dell'iniziativa e capacità di risposta a problemi di rilevanza sociale, i criteri adottati dalla Giuria nella scelta.

Il 9° GammaForum, svoltosi sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e in collaborazione con la Commissione Europea, ha posto al centro del dibattito il percorso che le PMI dovranno compiere per realizzare il processo di trasformazione digitale e i piani di formazione necessari per fornire alle imprese le competenze e i profili indispensabili nei prossimi anni.


17 novembre 2017


<< torna indietro

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su news ed eventi