IN EVIDENZA

BETTA MAGGIO

Respiriamo passivamente 30000 volte al giorno tutto quello che ci passa sotto il naso. Un terzo del pianeta è esposto ad aria inquinata che uccide più […]

Respiriamo passivamente 30000 volte al giorno tutto quello che ci passa sotto il naso. Un terzo del pianeta è esposto ad aria inquinata che uccide più degli incidenti d’auto, il diabete e l’AIDS. Questo inquinamento viene prodotto più velocemente ed in quantità maggiori di quanto il pianeta sia in grado di distruggere, accumulandosi anno dopo anno nelle città e nel nostro organismo. Abbiamo messo a punto un sistema che cattura e naturalmente digerisce ogni tipo di inquinamento dell’aria (indoor o outdoor) senza limite di tipo o misura. La missione di U-earth è quella di poter dare una scelta alle persone su cosa vogliono respirare, creando delle Pure Air Zone in luoghi pubblici e di lavoro dove sia segnalato attraverso l’apposizione di un logo distintivo, che la qualità dell’aria dell’ambiente contrassegnato è sicura. Così come è successo con l’acqua potabile e con la connettività WIFI, contiamo sull’ampliamento della consapevolezza, e quindi della domanda, da parte delle persone, per far diventare l’aria pulita uno standard irrinunciabile nelle aziende.​

ARTICOLI CONSIGLIATI

RASSEGNA STAMPA

Le Ragazze più smart

Le Ragazze più smart

ProntoPro chiude un round da 6 milioni di euro

ProntoPro chiude un round da 6 milioni di euro

GAMMADONNA
Iscrizione newsletter

Resta aggiornato su news e prossimi eventi.

Iscrivendomi alla Newsletter acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte del proprietario di questo sito Web. Prima di sottoscrivere leggi la nostra politica sulla privacy disponibile qui.