Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su news ed eventi


GammaDonna: 10 anni di storia

 
Il Salone Tema
stampa la pagina invia il link ad un amico
 

Tema

Come sta cambiando l'Italia?
I MODELLI IMPRENDITORIALI EMERGENTI. #tiriamolesomme!

“L’innovazione non è mai arrivata
attraverso la burocrazia e la gerarchia.
È sempre arrivata attraverso gli individui.”
– John Sculley

Nuove modalità di fare impresa, di innovare i processi tradizionali, modelli emergenti in cui l’innovazione si coniuga con la capacità di lavorare in team, in un contesto in cui persone e creatività tornano ad occupare un ruolo centrale. Su tutto questo si è concentrato il progetto biennale GammaDonna che si avvia ora alla conclusione, con un obiettivo ben preciso: conoscere da vicino le imprese innovative emergenti, e i soggetti che ne sono protagonisti, per contribuire ad agevolarne lo sviluppo.

Nella prima fase il progetto ha consentito di evidenziare le principali criticità che le startup si trovano ad affrontare (formazione, comunicazione, sostenibilità finanziaria) e le nuove sfide costituite, ad esempio, dalle opportunità di cross fertilization/ibridazione tra imprese innovative emergenti e l’economia consolidata.

La seconda fase, in svolgimento, si propone di individuare soluzioni concrete a tali problematiche, attraverso il coinvolgimento degli innovatori che hanno partecipato al Salone edizione 2014 e la realizzazione di Innovation Group in diverse città italiane, ai quali sono stati invitati a partecipare, insieme agli imprenditori, rappresentanti delle istituzioni economiche e della PA.

I risultati dei lavori saranno il punto di partenza del 7° Salone GammaDonna, che si terrà il 12 novembre a Torino nel più moderno complesso universitario della Città, il Campus Luigi Einaudi. Una giornata interamente dedicata all’economia creativa e alle nuove sfide del mercato, dove protagonisti saranno i casi di imprenditoria emergente raccolti in tutta Italia e le testimonianze delle imprese che hanno superato con successo i problemi evidenziati: quelle imprese, dunque, che ce l’hanno fatta. Una giornata in cui il contributo di esperienze, quesiti e proposte degli stessi partecipanti sarà fondamentale.

La sera del 10 novembre, nell’avanguardistica show-room torinese di Miele, un Atélier creativo imperniato sulla metafora gastronomica anticiperà i temi portanti del Salone.