Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su news ed eventi


 
Il Salone Tema
stampa la pagina invia il link ad un amico
 

Tema

"Open your Mind, Open Your Business.
Sul filo dell'Open Innovation"

A lot of companies have innovation departments,
and this is always a sign that something is wrong”
– Tim Cook, CEO Apple

Che cos’è l’Open Innovation di cui tanto si parla?

Apertura alla tecnologia che arriva dall’esterno dell’azienda? Definizione ineccepibile, ma forse è tempo di fare un passo in più.

Se l’innovazione viene relegata in dipartimenti ad hoc, e affidata a pochi, inciderà scarsamente sull’essenza dell’azienda. Oggi l’innovazione deve permeare l’azienda. Tutta. Perché questo accada, la tecnologia da sola non basta: un’impresa è anche struttura, procedure, vision, rapporti… E soprattutto persone.

In quest’ottica, Open Innovation deve essere anche capacità di cambiamento di mentalità, disponibilità alla contaminazione, sperimentazione di nuovi modelli, strutturali e relazionali. E in questo processo il ruolo di donne e giovani può essere davvero determinante, per portare una visione più ampia e di più lunga gittata sulle sfide che l’economia italiana è chiamata ad affrontare.

È questo il tema guida che il Gamma Forum 2016, giunto alla sua 8° edizione, affronterà il prossimo 10 novembre a Milano, nella sede de Il Sole 24 Ore, cuore della business community italiana. Una giornata fuori dagli schemi, di confronto, proposte, business networking, in un format “contaminato”, con la straordinaria collaborazione del Cirko Vertigo.

Punto di forza, il Premio GammaDonna, una call di respiro nazionale il cui obiettivo è l’individuazione di casi significativi di “innovazione aperta”, attuata da imprenditrici e giovani imprenditori, che possano essere di ispirazione e stimolo per rendere sistematico un processo essenziale per lo sviluppo del nostro sistema economico.

Questo sarà il Gamma Forum 2016: una finestra aperta sul modello di business del futuro, attraverso le esperienze pioneristiche di chi lo vive già. Un luogo per stimolare il pensiero, ispirare l’azione e costruire una rete di rapporti che, con un’unica voce, avanzi proposte concrete per facilitare il cambiamento in atto.

Il futuro è Open. Fatti contaminare.
Ti aspettiamo.